+

ASP Ferrara, centro servizi alla persona

Dal 25 Gennaio - "SUPERNOVA" Laboratorio Gratuito multidisciplinare per Adolescenti (dagli 11 ai 16 anni)

Dove sei: Homepage > Comunicazioni > Dal 25 Gennaio - "SUPERNOVA" Laboratorio Gratuito multidisciplinare per Adolescenti (dagli 11 ai 16 anni)

22-01-2020

Partirà sabato 25 gennaio dalle 15 alle 17 presso il Teatro Cortazar, il laboratorio Gratuito multidisciplinare per Adolescenti (dagli 11 ai 16 anni), e prevede un percorso integrato tra Rap, Murales, Web Radio e Teatro.

 

CONCEPT

Il Laboratorio Supernova è rivolto a ragazzi dagli 11 ai 16 anni. Dalle preferenze emerse dai ragazzi stessi durante il percorso FutureLab / ComunityLab, si propone un laboratorio in cui ogni partecipante avrà la possibilità di sperimentare le discipline del Rap e della Scrittura Creativa, del Disegno e del Murales, della trasmissione Radio, il tutto integrato in un percorso teatrale che porterà alla restituzione pubblica del lavoro svolto sul tema “Spazio”, inteso come “luogo” ma non solo: vogliamo che i più giovani si riapproprino dello spazio pubblico, attraverso il lavoro creativo e l’immaginazione, la sensazione di appartenenza e la riscoperta continua.

Chiederemo ai partecipanti di immaginare i luoghi che non ci sono o che secondo loro dovrebbero esserci, guidandoli attraverso un percorso che non sia solo un’analisi del quartiere o dei suoi spazi, ma soprattutto delle connessioni che tra questi esistono, o vorrebbero esistere.

Paragonando i luoghi e gli spazi a pianeti e costellazioni si giocherà a inserirsi nei vuoti, creare nuove esplosioni, dare vita a nuove stelle.

 

Sarà quindi il disegno e l’arte muraria a creare una scenografia modulare, il Rap e la Scrittura Creativa a dare voce e nome alle nuove stelle, alle vecchie supernove, la Radio a trasmettere i cambiamenti in atto, le novità e le scoperte e il Teatro ad aggregare e dare corpo alla costellazione, basandoci su sopralluoghi diretti: piazze,  cortili, parchi, spazi privati e pubblici, immaginati come pianeti, angoli di universo.

 

Il laboratorio è gratuito per garantire l’accessibilità culturale a tutti i ragazzi e le ragazze che dimostrino interesse verso questo percorso, senza esclusioni o limitazioni di alcun tipo, al fine di intercettare più utenti possibili e che abbiano percezioni quanto più differenti  dei luoghi in questione.

 

FORMATORI

Moder, rap e scrittura creativa: Moder - alias Lanfranco Vicari - nasce a Ravenna nel 1983. Dai primi anni novanta segue il rap italiano e da inizio 2000 si cimenta con l’arte dell’mcing. Il laboratorio si fonda su apprendimenti vocali, di scrittura e di produzione di basi che compongono la disciplina del rap, arte che mescola suono, metrica, contenuto, ritmica, timbrica e stile. Attraverso la creazione di una canzone condivisa si indagheranno le diverse visioni di uno stesso luogo.

VidaKrei, disegno e murales: attraverso un percorso formativo sulla Street Art, inserito nel contesto multidisciplinare del laboratorio Supernova, si affronterà il percorso che va dall’ideazione fino alla realizzazione dell’opera vera e propria.

Web Radio Giardino, radio: nata dall’idea di dare spazio alla vocazione creativa dei giovani, Web Radio Giardino vede come protagonisti tanti giovani per lo più under 35 riuniti in un gruppo eterogeneo e multiculturale che ha ideato e cura il progetto.  All’interno di Supernova l’obbiettivo è quello di far avvicinare i partecipanti al mondo radiofonico attraverso la creazione di Podcast da trasmettere via Radio.

Teatro Nucleo, teatro e arti performative: Teatro Nucleo è una cooperativa teatrale che da anni si occupa di produzione e formazione in campo teatrale. All’interno di Supernova svolge il ruolo di ideazione, coordinamento e integrazione delle diverse discipline performative sopra citate. Durante il laboratorio l’obbiettivo sarà di favorire l’avvicinamento al mondo del teatro e al “terreno creativo” che quest’attività presuppone.

 

OBIETTIVI

Il laboratorio Supernova si propone di fornire ai partecipanti gli strumenti basici dei differenti linguaggi artistici coinvolti, con la speranza che ognuno trovi una disciplina di riferimento da approfondire ed esplorare, oltre all’individuazione di un luogo, fisico e mentale, che sia punto di riferimento per il giovani dei quartieri Barco e Pontelagoscuro.

Auspichiamo che l’arte sia per i ragazzi, che oggi si trovano ad affrontare difficoltà dal punto di vista relazionale e di rapporto col territorio, una “zona franca” di espressione, socializzazione, apertura alla progettazione di un futuro per i territori interessati.

 

TEMPI E LUOGHI

Il laboratorio si svolgerà nel periodo che va dal 25 Gennaio a fine Maggio 2020, ha cadenza settimanale: il giorno individuato è il Sabato pomeriggio, dalle h 15:00 alle h 17:00. Il laboratorio si svolgerà tra il Teatro Julio Cortàzar di Pontelagoscuro, il Centro pomeridiano L’Urlo di Barco e altri luoghi pubblici e privati dei quartieri coinvolti.

Immagini: